SECONDO TORNEO DI ZUPPE e TESSERAMENTO

Torna la gara di zuppe più buona e creativa.
Giovedì 12 aprile nel corso del mercato “Ti Porto l’Orto”
cuochi a confronto per aggiudicarsi il primo premio
5 aprile 2018 - Federica Menghini (Redazione Altra Eco)

Gara di zuppe 2018

Torna, con la campagna di tesseramento 2018, la competizione più divertente e gustosa dell’anno, il Torneo di Zuppe, che si svolgerà giovedì 12 aprile, sempre nella sede in Via Campo dei Fiori a Recanati dell’Associazione Altra Eco, nel corso del mercato Ti Porto l’Orto. Alla gara potranno partecipare tutti, produttori, associazioni, semplici cittadini, proponendo la propria zuppa ad una giuria di assaggiatori che, degustando ed esprimendo il proprio giudizio attraverso un voto segreto, decreteranno la ricetta migliore. In palio un buono di €30 da spendere al mercato. Per candidarsi basta scrivere a info@altraeco.org o chiamare il numero 3336330897, indicando il nome e gli ingredienti della zuppa proposta. Per i degustatori la quota di partecipazione è di €5.

L’anno scorso la vincitrice è stata la Fantazuppa preparata dalla Cooperativa Terra e Vita, chissà quest’anno chi sarà il vincitore? L’evento, oltre al folklore e al divertimento, da ad Altra Eco l’opportunità, sotto forma di gioco, di valorizzare ancor di più il proprio progetto, Ti Porto l’Orto, e l’impegno dei produttori a realizzare un’agricoltura sana e rispettosa della stagionalità.

Per i soci sarà l’occasione di rinnovare la tessera, il cui costo annuale è di €10.

Il programma:

ore 16.30 apertura mercato

dalle 18.30 assaggi di zuppe

ore 20.00 verdetto gara e premiazione vincitore

 

I volontari dell’Associazione Altra Eco saranno a disposizione dei presenti per ogni ulteriore informazione.

Allegati

  • Gara di zuppe 2018 (391 Kb - Formato pdf)

    PDF logo

    Esistono molti programmi liberi per leggere e scrivere documenti PDF.
    Questi programmi rispettano le basilari libertà di usare, studiare, ridistribuire e migliorare il software.
    Del formato PDF ne esistono varie versioni, ma in generale può considerarsi uno Standard Aperto.
    Maggiori informazioni... ( http://pdfreaders.org/index.it.html)

    Il software libero è una scelta etica e per questo consigliamo il sito http://pdfreaders.org/index.it.html
    per scaricare il lettore PDF più oportuno per il vostro sistema.

    Per salvare il documento basta cliccare sul link del titolo con il tasto destro
    del mouse e selezionare il comando "Salva oggetto o destinazione con nome" (PC),
    oppure cliccare tenendo premuto Ctrl + tasto Mela e scegliere "Salva collegamento come" (Macintosh).

Sito realizzato con PhPeace 2.5.7

Si ringrazia l'associazione Peacelink per l'ospitalita' sul server "vanunu".

PhPeace è software libero, e ognuno è libero di ridistribuirlo secondo le condizioni dellaLicenza GNU GPL

A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato.

validateXHTMLcclvalidateCSS

Segnala eventuali errori al WebMaster | RSS logo