RES Pesaro-Urbino

RSS logo

Tematiche Correlate

In calendario

    Ultimo aggiornamento: 4 novembre 2014 ore 04:16

    Campagna Soci

    • Campagna nuovi soci Rees Marche

      “Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”
      Cosi Gandhi invitava ciascuno e ciascuna a farsi coerentemente carico in prima persona dell'opera di rimozione delle cause delle ingiustizie e dei soprusi...
      30 luglio 2009 - Davide Guidi

    Segnalazioni

    Come inviare le vostre segnalazioni al sito della ResPU

    Segnalateci un vostro articolo sull'economia solidale, un evento che state organizzando o un link al vostro sito.
    Matteo Vitali

    In Primo Piano

    • Notizie dall'acqua

      Nella provincia di Pesaro e Urbino raccolte 10.000 firme, 1.000.000 in tutta Italia
      12 luglio 2010 - Marco Zacchetti
    • Il Distretto di Economia Solidale Teoria e prassi

      L'espressione "Distretto di Economia Solidale" è stata creata e definita per la prima volta, in Italia e nel mondo, nell'anno 2002 all'interno di un gruppo di lavoro che ha creato la "Carta per la Rete Italiana di Economia Solidale"
      19 ottobre 2009 - Loris Asoli
    • Democrazia Deliberativa e Sviluppo

      E’ ormai ampiamente riconosciuto che e’ la diversa qualità del c.d. capitale istituzionale a determinare, in gran parte, le differenze di performance economica dei vari paesi, anche se caratterizzati da dotazioni sostanzialmente simili di capitale fisico e di capitale umano. In altro modo, senza nulla togliere alla perdurante importanza dei fattori geografico-naturali e di quelli socio-culturali, è un fatto che l’assetto istituzionale di un paese è, oggi, l’elemento che più di ogni altro spiega la qualità e l’intensità del processo di sviluppo di una determinata comunità...
      16 settembre 2009 - Stefano Zamagni
    • Sobrietà, decrescita, sostenibilità con piena occupazione e diritti fondamentali per tutti

      Sobrietà, decrescita, sostenibilità, o comunque vogliamo chiamarla, non è solo una questione di tecnologia e stili di vita, ma anche di assetto economico. "Se produciamo e consumiamo di meno che ne sarà dei posti di lavoro? E lo stato dove troverà i soldi per fare funzionare sanità, istruzione e tutti gli altri servizi?" Ecco due grandi domande che terranno la gente lontana da noi fin quando non dimostreremo come sia possibile coniugare sobrietà con piena occupazione e diritti fondamentali per tutti.
      24 agosto 2009 - Davide Guidi
    • Fare la Pace. Politiche e buone prassi suggerite ad un ente locale.

      La diffusione di una cultura di pace non puo' prescindere dalla assunzione diretta di responsabilita' da parte degli enti locali nell'individuazione di politiche coerenti e nell'attivazione di concrete prassi territoriali.
      21 maggio 2009 - Davide Guidi

    Sito realizzato con PhPeace 2.4.1.62

    Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione,

    sono soggetti a Licenza Creative Commons

    validateXHTMLcclvalidateCSS

    WebMaster | Feed RSS