barralunga

REES Marche

RSS logo

Calendario

Beni comuni

Wikileaks: Alemanno, Su Ogm Da Usa Pressione Politica Trasparente

A dirlo il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, in merito alla diffusione di un cablogramma americano in cui Alemanno, allora ministro dell'Agricoltura, veniva definito incompetente da un punto di vista scientifico a causa della sua posizione contro gli ogm.
19 febbraio 2011 - Redazione Rees Marche
Fonte: ASCA - 18 febbraio 2011

(ASCA) - Roma, 18 feb - ''Piu' volte ci furono in quel periodo incontri con l'ambasciata americana che sollecitava la liberalizzazione dgli ogm. Ho risposto in quell'occasione, sia nel consiglio dei Ministri, sia nel corso di contatti diretti con l'Ambasciata, che non rispondeva agli interessi nazionali perche' il nostro era ed e' un agroalimentare di qualita' incompatibile con l'utilizzo degli ogm in agricoltura''.

A dirlo il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, in merito alla diffusione di un cablogramma americano in cui Alemanno, allora ministro dell'Agricoltura, veniva definito incompetente da un punto di vista scientifico a causa della sua posizione contro gli ogm. ''Non ho ricevuto particolari pressioni da parte di nessun membro del governo - ha spiegato Alemanno riferendosi alle rivelazioni di Wikileaks - e in ogni caso il decreto fu approvato e tutt'oggi gli ogm in Italia sono vietati proprio in base alle scelte che feci all'epoca. Ci fu una pressione politica degli Stati Uniti, peraltro trasparente, tanto che ne parlai con il ministro dell'agricoltura americano, ma il governo italiano su mio impulso non accetto' quella pressione e lo stesso fecero le regioni e il Parlamento italiano''.

Sito realizzato con PhPeace 2.4.1.62

PhPeace è software libero, e ognuno è libero di ridistribuirlo secondo le condizioni dellaLicenza GNU GPL

A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato.

validateXHTMLcclvalidateCSS

Segnala eventuali errori al WebMaster | RSS logo