barralunga

REES Marche

RSS logo

Calendario

    Beni comuni

    Le caratteristiche del nostro sistema economico.

    Il nostro attuale sistema economico è fonte di grandi mali.
    Conoscere per reagire, cambiare, migliorare.
    19 ottobre 2012 - Loris Asoli

    Conoscere per reagire, cambiare, migliorare  Il nostro attuale sistema economico è fonte di grandi mali.
    Scaricate e leggete l'allegato qui in fondo, in cui viene illustrato.  Di seguito i titoli.


    IL SISTEMA ATTUALE - ASPETTI NEGATIVI

    - GUERRA DI TUTTI CONTRO TUTTI.

    - IL GIGANTISMO.

    - ABBASSAMENTO DELLA QUALITA' DEI PRODOTTI E SERVIZI.

    - OBSOLESCENZA GENERALIZZATA.

    - CONCENTRAZIONE DELLA RICCHEZZA IN POCHE MANI.

    - OBBIETTIVI FUORVIANTI PER LA PRODUZIONE.

    - DISOCCUPAZIONE.

    - EMARGINAZIONE DEI PIU' DEBOLI.

    - CRISI DI SOVRAPPRODUZIONE.

    - FALLIMENTI DI IMPRESE.

    - NON TRASPARENZA.

    - DISPREZZO DEL LAVORO UMANO E RINCORSA VERSO IL PEGGIO.

    - LA DISTRUZIONE DELLE ECONOMIE LOCALI.

    - DISTRUZIONE DELL'AMBIENTE.

    - DANNI ALLA SALUTE.

    - LA MERCIFICAZIONE GLOBALE.

    - PROSTITUZIONE DELL'INTELLIGENZA.

    - PREVALERE DEI PEGGIORI E SPINTA ALLA ILLEGALITA'

    - LA DISTRUZIONE DELLE RELAZIONI.

    - FINANZIARIZZAZIONE DELL'ECONOMIA

    - ASSENZA DI DEMOCRAZIA.

    IL SISTEMA ATTUALE - ASPETTI POSITIVI

    - CREATIVITA'

    - LIBERTA' D'IMPRESA E IMPRESE AFFIDATE A CHI HA TALENTO.

    - RESPONSABILITA'.

    - OFFERTA AMPIA DI BENI.

     

    Allegati

    • Il sistema economico attuale (66 Kb - Formato pdf)
      Loris Asoli

      PDF logo

      Esistono molti programmi liberi per leggere e scrivere documenti PDF.
      Questi programmi rispettano le basilari libertà di usare, studiare, ridistribuire e migliorare il software.
      Del formato PDF ne esistono varie versioni, ma in generale casi può considerarsi uno Standard Aperto.
      Maggiori informazioni... ( http://pdfreaders.org/index.it.html)

      Il software libero è una scelta etica e per questo consigliamo il sito http://pdfreaders.org/index.it.html
      per scaricare il lettore PDF più oportuno per il vostro sistema.

      Per salvare il documento basta cliccare sul link del titolo con il tasto destro
      del mouse e selezionare il comando "Salva oggetto o destinazione con nome" (PC),
      oppure cliccare tenendo premuto Ctrl + tasto Mela e scegliere "Salva collegamento come" (Macintosh).

    Sito realizzato con PhPeace 2.5.9

    PhPeace è software libero, e ognuno è libero di ridistribuirlo secondo le condizioni dellaLicenza GNU GPL

    A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato.

    validateXHTMLcclvalidateCSS

    Segnala eventuali errori al WebMaster | RSS logo