barralunga

REES Marche

RSS logo

Calendario

    Beni comuni

    19 ottobre 2006 - Loris Asoli

     

    L’Associazione Rees Marche LOGO REES

     

    Titolare di questo Sito è l’Associazione Rees Marche, Rete di Economia Etica e Solidale della regione Marche, fondata in data 8 Ottobre 2006 e promossa da una precedente struttura informale, chiamata Tavolo regionale dell’Economia solidale.
    L’Associazione è aperta a tutti quei soggetti (singoli, imprese, enti, associazioni e gruppi) che ne condividono gli scopi e il documento programmatico.

     

    Due caratteristiche importanti dell’Associazione sono le seguenti:

     

    • Si tratta di una associazione-rete (il nome non è casuale), nel senso che cerca di collegare insieme, in una rete di scambi economici e culturali, tanti soggetti diversi, al fine di realizzare il comune progetto di una nuova e migliore economia e società. Si pone anche come rete di reti, nel senso che cerca di associare anche altre reti associative (ambientali, culturali, economiche, di volontariato, di promozione sociale, assistenziali, sindacali, ONG, ecc.) per una trasformazione sociale positiva:

    • E’ portatrice di un progetto economico-politico non partitico, ma di trasformazione diretta dell’economia e della società. In questo senso rappresenta una novità. Mentre i partiti perseguono una via di cambiamento sociale che passa attraverso la rappresentanza parlamentare e la promulgazione di nuove leggi, il progetto delle Reti di Economia Solidale è volto a cambiare direttamente, dal basso, quella parte importante della società che è l’economia. Cerca di farlo con l’accordo e la collaborazione di quella parte di soggetti economici che hanno dato vita o vogliono dar vita a nuove pratiche economiche e d’impresa: un nuovo e migliore mondo è possibile e vogliamo impegnarci in prima persona a costruirlo.
    Naturalmente le due vie (partitica, l’una, e di trasformazione economica dal basso, l’altra), non sono in contraddizione. Anzi, le strutture politico-partitiche e amministrative-pubbliche potrebbero favorire molto l’azione rinnovatrice delle reti di economia solidale in campo economico.

    Queste due caratteristiche non sono una specificità della Rees Marche, ma sono presenti in tutte le reti di economia solidale, in Italia e nel mondo.

     

    Sito realizzato con PhPeace 2.6.6

    PhPeace è software libero, e ognuno è libero di ridistribuirlo secondo le condizioni dellaLicenza GNU GPL

    A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato.

    validateXHTMLcclvalidateCSS

    Segnala eventuali errori al WebMaster | RSS logo