barralunga

REES Marche

RSS logo

Calendario

Beni comuni

Incontro nazionale di Genuino Clandestino nelle Marche

Dal 6 di Ottobre 2017 a San Cassiano di Fabriano, sull' appennino marchigiano, si terrà l' incontro nazionale di Genuino Clandestino
12 settembre 2017 - Orlando Marchetti
Fonte: genuinoclandestino.it - 08 settembre 2017

Dal 6 di Ottobre 2017 a San Cassiano di Fabriano, sull' appennino marchigiano, si terrà l' incontro nazionale di Genuino Clandestino

Genuino Clandestino incontro nazionale locandina

Da tutta l’Italia per l’autodeterminazione alimentare:

Cibo sano, ambiente pulito, economia giusta.

 

VENERDI 6 OTTOBRE

ore 15.00 Accoglienza
ore 17.00 Tavoli tecnici sull’agricoltura contadina

SABATO 7 OTTOBRE

ore 9.30 Tavoli di lavoro tematico

ore 15.00 – 20.00 ASSEMBLEA PLENARIA

DOMENICA 8 OTTOBRE

dalle 9.00 al tramonto
MERCATO CONTADINO E DELLE AUTOPRODUZIONI
cibo di strada, laboratori, musica

 

 

Venerdì 6 ottobre ore 17.00:

TAVOLI TECNICI-
apicoltura
orticoltura
canapa
allevamento
olivicultura
viticultura
erbe spontanee
gestione del bosco

sabato 7 ottobre ore 09.00 – 12.30

TAVOLI TEMATICI
garanzia partecipata:
mutuo aiuto: Bolognola/post terremoto/repressione/prospettive
libera trasformazione prodotti contadini: campagna/modalità di supporto informali e prospettive 
comunicazione:
cucine in movimento:
formazione:
arti e mestieri:
nuovi schiavismi: migranti/aziende agicole/la giungla dei tirocini e dello sfruttamento.

chiediamo ai compagni che hanno coordinato i tavoli a Bologna di contribuire alla costruzione dei contenuti

 
LA RESTITUZIONE DEI TAVOLI TEMATICI SARà RESA AL TERMINE DEL PRANZO 
 

sabato 7 ottobre ore 15.00 – 20.00

PLENARIA

come scritto in precedenza vorremmo sperimentare una nuova modalità, e per questo chiediamo ad ogni rete di affrontare nei giorni prima dell’assemblea all’intorno dei loro momenti di confronto, l’argomento centrale della plenaria: il futuro di GC.
ogni rete, e dico RETE avrà a disposizione del tempo prestabilito per raccontare la propria visione, una volta terminato seguiranno gli interventi di altre reti.
la strutturazione del momento avrà come finalità minima quella di dare ad ogni rete la possibilità di manifestare apertamente il suo punto di vista e le proprie visioni.
al termine di questo momento i conduttori stimoleranno le reti all’analisi delle posizioni emerse e successivamente se c’è la volontà dei partecipanti al confronto e alla mediazione delle posizizioni contrapposte.
la buona riuscita di un momento così faticoso ( in quanto strutturato e fatto principalmente da momenti di ascolto) dipende dal lavoro fatto in precedenza dalle reti e dall’organizzazione interna che ogn’una di essa si da nella gestione dell’intervento.

Sito realizzato con PhPeace 2.5.4

PhPeace è software libero, e ognuno è libero di ridistribuirlo secondo le condizioni dellaLicenza GNU GPL

A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato.

validateXHTMLcclvalidateCSS

Segnala eventuali errori al WebMaster | RSS logo