barralunga

REES Marche

RSS logo

Calendario

Beni comuni

Articoli Tematici in Evidenza:

  • Economie solidali La Finanziaria 2008 riconosceva le "finalità etiche, di solidarietà e di sostenibilità ambientale" dei gruppi d'acquisto

    I GAS scrivono a Renzi: non serviamo per ottenere sconti

    Nella legge di Stabilità 2016 si parla di gruppi d’acquisto solidali, ma secondo il Gruppo di lavoro “Relazioni con le istituzioni” della Rete di economia solidale (RES), che a fine marzo ha inviato una lettera a Matteo Renzi, è “inopportuno e fuorviante riferirsi in un contesto di agevolazioni ai ‘gruppi di acquisto solidali’, dato che questa definizione identificata gruppi di persone che intendono favorire comportamenti responsabili e consumi consapevoli". Per approfondire leggi "Il libro dei Gas" o la nuova "Piccola guida al consumo critico"
    10 aprile 2016 - Il Gruppo di lavoro “Relazioni con le istituzioni” della Rete di economia solidale (RES)
  • Cooperativa Agricola di comunità "Rocca madre" - aderisci al progetto -

    Per la conversione delle terre al biologico, per l'occupazione, per l'agricoltura multifunzinale e sociale, per far crescere l'aspetto comunitario e del bene comune
    16 novembre 2015 - Loris Asoli
  • Colpo di stato di banche e governi II

    Questo è il titolo di un libro di Luciano Gallino, il cui sottotitolo è “L'attacco alla democrazia in Europa”. Un libro importantissimo per capire cosa c'è sotto l'istituzione europea. Ne riportiamo alcuni brani significativi invitando a comprare e leggere questo libro, edito da Einaudi.
    1 novembre 2015 - Redazione Rees Marche
  • Una rivoluzione ci salvera'

    Perchè il capitalismo non è sostenibile
    31 ottobre 2015 - Redazione Rees Marche
  • La Carta di Milano: parole altisonanti che suonano di vuoto e di falso

    Nella lunga elencazione di punti, principi, intenti, non c'è una parola sulle responsabilità per la fame nel mondo e non c'è nessuna parola sull'appropriazione indebita dei semi e nessuna parola in favore della coltivazione biologica e nessuna parola contro gli OGM e contro tutta la chimica mortifera
    6 maggio 2015 - Loris Asoli
  • Il progetto comunitario di Adriano Olivetti

    Sintesi dal contributo di Marco Maffioletti all'interno del libro “In me non c'è che futuro” - ritratto di Adriano Olivetti.
    14 gennaio 2015 - redazione REES Marche
  • Colpo di stato di banche e governi I

    La crisi apertasi nel 2007 non avrebbe avuto l'ampiezza smisurata che ha assunto, se governi, Parlamenti e organizzazioni intergovernative non avessero spalancato la strada all'avvento del regime finanziario
    2 gennaio 2015 - Luciano Gallino
  • Intervento di Roberto Mancini all'assemblea di REES Marche del 2.6.14

    Una versione riidotta, con i punti più importnati, + versione completa linkabile e scaricabile
    29 dicembre 2014 - Loris Asoli
  • PROGRAMMA TRIENNALE 2014-2016 DI REES MARCHE

    Di seguito i titoli delle 21 AZIONI PREVISTE nel nuovo programma triennale e degli 8 punti organizzativi.
    All'interno del documento scaricabile si possono trovare le relative brevi illustrazioni.
    6 luglio 2014 - Redazione Rees Marche
  • Atti del Convegno "Alternative al diserbo chimico"

    La volontà di fare a meno dei diserbanti, in tutta Italia, e di agire affinché questo avvenga, si è rafforzata.
    6 luglio 2014 - Redazione Rees Marche
  • Primavera silenziosa

    Continua l’abuso dei diserbanti sulle strade provinciali e si scoprono ogni anno nuove scarpate stradali sinistramente ingiallite dal diserbo chimico. Conseguenze: distruzione della biodiversità naturale, frane e smottamenti
    18 luglio 2013 - Fabio Taffetani
  • L'Economia solidale quale economia di comunità

    L'economia solidale in Italia è stata denominata e caratterizzata in vari modi, per esempio come “economia delle relazioni”, “economia dei distretti”, “economia di rete”. Non si è ancora data invece sufficiente enfasi all'aspetto comunitario dell'Economia solidale, che è forse potenzialmente quello principale su cui porre l'attenzione.
    25 maggio 2013 - Loris Asoli
  • Come superare la crisi in Italia e in Europa

    La sovranità monetaria è la premessa indispensabile per qualsiasi programma di superamento della crisi, ma da sola non basta.
    30 marzo 2013 - Loris Asoli
  • Un programma politico per un'alternativa di sistema

    Propongo un articolato programma politico orientato a cogliere aspetti che nel loro insieme conducano fuori dalla attuale logica sistemica conflittuale verso una collaborativa e comunitaria.
    24 febbraio 2013 - Loris Asoli
  • Le caratteristiche del nostro sistema economico.

    Il nostro attuale sistema economico è fonte di grandi mali.
    Conoscere per reagire, cambiare, migliorare.
    19 ottobre 2012 - Loris Asoli
  • La situazione è del tutto chiara. Diffondete!

    Sulla nostra Terra, in quest'epoca, pochissimi stanno dominando e asservendo moltissimi e pochissimi hanno la maggior parte delle risorse finanziarie.
    Lo strumento principale di questo dominio sono proprio le risorse finanziarie e il controllo sull'emissione del denaro e del credito
    14 maggio 2012 - Loris Asoli

News ed articoli dalle Aree Tematiche e dai GAS

News ed articoli dalle Aree Tematiche e dai GAS

Ultimo aggiornamento: 17 giugno 2016 ore 15:01

Rees Marche in sintesi

La Rete di Economia Etica e Solidale delle Marche nasce nel luglio del 2004, con lo scopo di consentire il progressivo maturare delle condizioni di sviluppo dal basso di un nuovo sistema economico e sociale, orientato all'ecologia, al bene comune, all'equità, alla solidarietà e a una democrazia vera.
Nel Documento programmatico è possibile approfondire gli obiettivi ed i valori di fondo.

NO alle Devastazioni Ambientali

  • L'Expo delle verità

    Prima che la danza delle menzogne su come nutrire il pianeta diventi frenetica, affermando anche che è bene nutrire il pianeta con gli OGM, vogliamo ribadire la verità su come nutrire il pianeta in modo sano ed equo.
    27 giugno 2014 - Loris Asoli
  • Nuovo Decreto Ogm

    Finalmente il governo si è espresso dopo il parere contrario di tutte le regioni e la mozione unitaria di Camera e Senato. E' davvero un successo tutto questo?
    Una breve rassegna stampa su questa notizia
    13 luglio 2013 - Redazione Rees Marche
  • Ogm: sentenza choc del Tar e i Verdi annunciano battaglia

    Ogm: sentenza choc del Tar e i Verdi annunciano battaglia

    Il Tar del Lazio ha annullato la sospensione sine die con cui l'ex ministro Zaia voleva fermare le coltivazioni ogm illegali in Friuli. I Verdi annunciano battaglia.
    29 giugno 2011 - Redazione Rees Marche
  • Referendum in Sardegna: plebiscito contro il nucleare

    Il referendum consultivo regionale tenutosi in Sardegna ha detto un NO chiaro e nettissimo al nucleare che il governo vuole imporre.
    17 maggio 2011 - Redazione Rees Marche
  • Pressioni americane sull’Europa per introdurre colture Ogm

    Pressioni americane sull’Europa per introdurre colture Ogm

    A lanciare l'allarme è il commissario Ue all'Agricoltura Dacian Ciolos, certo che "i consumatori sono contrari agli organismi geneticamente modificati". La denuncia dopo che Wikileaks aveva già rivelato tentativi Usa di influenzare anche la politica del Vaticano sugli Ogm.
    14 maggio 2011 - Alessio Pisanò
  • Con la pioggia pericolo radiazioni in Europa

    Con la pioggia pericolo radiazioni in Europa

    Secondo l'Organizzazione Non Governativa francese Criirad in Europa si pongono seri rischi di contaminazione nucleare. Il maggior pericolo è nell'acqua piovana. Secondo i Verdi europei i controlli sono troppo scarsi.
    19 aprile 2011 - Redazione Rees Marche
  • Nucleare: il mondo riflette sul disastro giapponese, l'Italia no

    La situazione nelle centrali atomiche giapponesi, dopo il sisma, è drammatica e le conseguenze si ipotizzano pesantissime. Intanto molti Stati stanno rivedendo le norme di sicurezza e l'Unione Europea riunisce i governi. In Italia, invece, il Senato si appresta ad esaminare la localizzazione dei siti dove sorgeranno i nuovi impianti nucleari.
    15 marzo 2011 - Redazione Rees Marche
  • Gli ogm nei mangimi: la Ue verso il sì

    Gli ogm nei mangimi: la Ue verso il sì

    Il Comitato alimentare dell’Unione Europea ammette la contaminazione minima di ogm nei mangimi e i Verdi al parlamento europeo insorgono: andremo fino alla corte di giustizia.
    27 febbraio 2011 - Redazione Rees Marche
  • Bloccato lo spot del Forum Nucleare. Giurì: è ingannevole

    Lo spot promosso dal Forum Nucleare è ingannevole. Noi lo abbiamo denunciato subito, ma ora al nostro parere si è aggiunto quello del Giurì dell'Autodisciplina Pubblicitaria che ha chiesto il blocco della messa in onda dello spot.
    24 febbraio 2011 - Redazione Rees Marche
  • Wikileaks: Alemanno, Su Ogm Da Usa Pressione Politica Trasparente

    A dirlo il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, in merito alla diffusione di un cablogramma americano in cui Alemanno, allora ministro dell'Agricoltura, veniva definito incompetente da un punto di vista scientifico a causa della sua posizione contro gli ogm.
    19 febbraio 2011 - Redazione Rees Marche
  • Ogm : la coesistenza è impossibile

    Polline contaminato da ogm in Germania, dove nel 1998 un apicoltore aveva fatto causa al Land della Baviera dove era stato piantato il mais che gli aveva inquinato le sue arnie.
    15 febbraio 2011 - Redazione Rees Marche
  • Ogm: la Ue vieta al Friuli di informare i consumatori

    Continua la guerra alla trasparenza portata avanti dalla Commissione europea che evidentemente preferisce vietare ai consumatori il diritto a essere informati sulla presenza di Ogm in ciò che mangiano.
    15 febbraio 2011 - Redazione Rees Marche
  • Conferma che gli Ogm minacciano la sovranità alimentare

    Avvocato generale dell’Ue: anche i prodotti contaminati accidentalmente da Ogm necessitano autorizzazione
    14 febbraio 2011 - Redazione Rees Marche
  • La Corte Costituzionale tedesca conferma posizione su ogm

    La Corte ha riconosciuto che l'ingegneria genetica provoca una modifica irreversibile delle strutture elementari della vita rendendo impossibile tenere sotto controllo la diffusione del materiale geneticamente modificato immesso nell'ambiente.
    11 gennaio 2011 - Redazione Rees Marche

Sito realizzato con PhPeace 2.4.1.62

PhPeace è software libero, e ognuno è libero di ridistribuirlo secondo le condizioni dellaLicenza GNU GPL

A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato.

validateXHTMLcclvalidateCSS

Segnala eventuali errori al WebMaster | RSS logo