barralunga

REES Marche

RSS logo

Calendario

    Beni comuni

    Cultura Solidale

    20 Articoli
    • Lo Swadeshi di Gandhi: l’alternativa alla globalizzazione.

      La concezione gandhiana dei villaggi autosufficienti ha molte analogia con il concetto di DES, Distretti dell'Economia solidale, che è stato sviluppato dalle reti di economia solidale italiane.
      16 ottobre 2011 - Redazione REES Marche
    • Le cinque vie per la creazione di una nuova civiltà etica

      Il bisogno di rinnovare dalle radici la nostra civiltà si fa sempre più pressante e urgente, di fronte alla crisi economica, culturale, valoriale, istituzionale, ecologica, energetica, climatica.
      13 dicembre 2010 - Loris Asoli
    • Comunicato finale del convegno nazionale dei GAS e dei DES “TERRITORI IN MOVIMENTO”

      Oltre 300 persone provenienti da tutta Italia hanno dato vita ad Osnago (LC) all’incontro nazionale dei GAS
      (Gruppi di acquisto solidale) e dei DES (Distretti di economia solidale).
      Al termine dell’intenso fine settimana di lavori, segnaliamo alcuni punti principali che sono emersi
      15 giugno 2010 - Giuseppe Vergani
    • Modello Mutuale e Modello Dominatore (Riane Eisler)

      Secondo Riane Eisler esistono e sono esistiti nella storia e nella protostoria (neolitico ed epipaleolitico) due modelli base di società: quello Dominatore e quello Mutuale.
      4 giugno 2010 - Redazione REES Marche
    • Grande successo di pubblico e contenuti per Terra Futura

      Salvare il pianeta per vivere bene, trovando una nuova e più sostenibile connessione tra esseri umani, ambiente e risorse del pianeta. È questo l’imperativo emerso dall’evento conclusivo di Terra Futura
      1 giugno 2010 - Redazione REES Marche
    • Il capitale delle relazioni

      Il Capitale delle relazioni. Come crearee organizzare gruppi d’acquisto e altre reti di economia solidale, in 50storie esemplari”.
      1 giugno 2010 - Redazione REES Marche
    • Anche tu puoi progettare l'alternativa

      Campagna cerca la rotta

      Se anche tu sei convinto che la triplice crisi, economica, sociale, ambientale, impone profonde trasformazioni di sistema, allora questo messaggio è per te. E’ l’invito ad aderire ad uno dei gruppi di discussione, che stiamo cercando di far nascere in ogni parte d’Italia. Il tema è come costruire una società capace di garantire il benvivere a tutti, nel rispetto dei limiti del pianeta. Un obiettivo ambizioso, ma non impossibile.
      28 settembre 2009 - Francesco Gesualdi
    • Presentazione del libro: "Moltitudine inarrestabile" di Paul Hawken

      Paul Hawken si lancia nell'impresa di descrivere il movimento senza nome formato da milioni di organizzazioni che in tutto il mondo si battono per la
      giustizia sociale, la difesa dell'ambiente e la resistenza delle culture
      indigene alla globalizzazione.
      27 agosto 2009 - Andrea Saroldi
    • Benedetta Irrequietezza

      Come il più Grande Movimento del Mondo ha Avuto Origine e perché Nessuno lo ha Visto Arrivare.
      23 febbraio 2009 - Paul Hawken
    • La Rete delle Fattorie Sociali al Congresso Mondiale di Modena

      La Rete delle Fattorie Sociali al Congresso Mondiale di Modena

      Un mondo più giusto sta crescendo, e l'agricoltura biologica contribuisce a coltivarlo. Succede nelle fattorie sociali che utilizzano la coltivazione bio come aiuto per persone con disabilità psichiche, ma anche per detenuti e tossicodipendenti.
      18 maggio 2008 - Redazione Rees Marche
    • Cittadinanza nel quotidiano

      La terza sfera in cui il cittadino solidale è attivo, oltre quella politica e quella economica, è quella dell’esistenza quotidiana. La presa di coscienza della realtà in cui viviamo e del ruolo che ognuno di noi riveste porta ad una profonda revisione negli stili di vita modificando progressivamente anche i gesti più abituali. [...]
      Michele Altomeni
    • Incontrare l’altro

      Gli altri sono le persone che restano al di fuori della nostra sfera di intimità: le persone che conosciamo appena, quelle che non conosciamo affatto, quelle che non incontreremo mai. [...]
      30 settembre 2006 - Michele Altomeni
    • Lavorare stanca

      La tematica del lavoro e dello sfruttamento dell’uomo da parte dell’uomo ha attraversato la storia. Il lavoro è stato un elemento caratterizzante di tutte le civiltà, [...]
      30 settembre 2006 - Michele Altomeni
    • La sfera economica

      L’economia dovrebbe studiare il modo in cui l’essere umano si procura i beni di cui ha bisogno. Studiando l’uomo nei suoi comportamenti non può essere considerata una scienza esatta, [...]
      30 settembre 2006 - Michele Altomeni
    • Il quinto elemento: l’essere umano

      [...] L’uomo è causa del problema, ma è anche vittima delle sue stesse azioni. Così come le responsabilità non possono essere attribuite ugualmente a tutti i popoli e a tutte le categorie umane, [...]
      30 settembre 2006 - Michele Altomeni
    • Guerre e politica del petrolio

      Il mercato del petrolio è uno dei settori maggiormente caratterizzato dalla corruzione. [...]
      Michele Altomeni
    • Problemi economici, politici e sociali

      L'acqua, per la sua natura ed il suo ruolo nella vita umana, , ha implicazioni molto profonde sui vari aspetti dell’esistenza collettiva, da quelli sociali, a quelli economici e politici. [...]
      Michele Altomeni
    • Obiettare e disobbedire

      Obiettare significa rifiutarsi di compiere un atto obbligatorio che si ritiene ingiusto. Tipico è l’esempio dell’obiezione di coscienza di chi si rifiutava di svolgere il servizio militare obbligatorio perché contrario alla guerra. [...]
      Michele Altomeni
    • L'economia nei vangeli

      Il nostro tema principale è l’economia, una nuova economia, e con questo articolo vorrei analizzare che cosa dicono i vangeli su questo tema e se quanto dicono è veramente realizzato nella cultura e nella prassi dell’Europa.
      10 settembre 2006 - Loris Asoli
    • Per quanto tempo ancora ?

      È opinione condivisa che la diffusione del progetto di economia solidale
      alternativo all'attuale sistema neoliberista passerà non solo attraverso il
      potenziamento delle realtà economiche già presenti e lo sviluppo di nuove
      attività...
      2 settembre 2006 - Davide Guidi

    Feed Rss

    News ed articoli dalle Aree Tematiche e dai GAS

    Sito realizzato con PhPeace 2.5.9

    PhPeace è software libero, e ognuno è libero di ridistribuirlo secondo le condizioni dellaLicenza GNU GPL

    A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato.

    validateXHTMLcclvalidateCSS

    Segnala eventuali errori al WebMaster | RSS logo