barralunga

REES Marche

RSS logo

Calendario

    Beni comuni

    Consumo Critico

    14 Articoli
    • Gli schiavi del cibo spazzatura

      Che il cibo spazzatura costi poco e sia un´ottima occasione per fare affari è risaputo, basta vedere la potente macchina pubblicitaria che lo sostiene e lo promuove.
      4 aprile 2010 - Carlo Petrini
    • Biologico, passione degli italiani, ma non per tutti è un acquisto consapevole

      Mentre l'Unione Europea sdogana gli Ogm, gli italiani si scoprono sempre più amanti del biologico: nel 2009 il 56% ha acquistato prodotti "bio" (+ 4% rispetto al 2008). Un successo che, però, non significa sempre una reale conoscenza di cosa è il bio e cosa invece non è, tanto che il 19% è convinto che si tratti di alimenti per vegetariani, prodotti per chi soffre di intolleranze alimentari (16%) o prodotti che garantiscono una maggiore naturalità e tutela dell'ambiente (47%).
      12 marzo 2010 - Redazione Rees Marche
    • Ancona: nelle scuole torna la pasta bio

      Da gennaio nelle mense scolastiche di Ancona sarà reintrodotto il consumo di pasta biologica. Lo ha deciso l'amministrazione comunale, convinta che "l'alimentazione sia un fattore fondamentale per la salute e lo sviluppo dei giovani".
      9 gennaio 2010 - Redazione Rees Marche
    • Ecco il paese senza i pannolini più bimbi in fasce, meno rifiuti

      Esperimento nel Bresciano: in 4 comuni solo prodotti lavabili le mamme: non inquiniamo più e le dermatiti spariscono
      30 novembre 2009 - Cinzia Sasso
    • Consumi sostenibili ed acquisti consapevoli: Arpat li fa conoscere

      E’ stato molto apprezzato il lavoro che l’Agenzia regionale per l’ambiente (Arpat), ha svolto durante l’ultima edizione di Terra Futura sul tema del consumo sostenibile e consapevole[...]
      14 luglio 2009 - Redazione Rees Marche
    • Il decalogo del cibo

      a cura di AIAB
      [Associazione italiana per l'agricoltura biologica] e CARTA http://www.carta.org
      28 gennaio 2008 - a cura di AIAB e CARTA
    • L’Alimentazione Biologica

      Alimentazione biologica significa orientarsi a consumare prodotti , ottenuti con il metodo dell’agricoltura biologica, dell’allevamento biologico, dei processi di trasformazione biologici.
      8 dicembre 2006 - Loris Asoli
    • Cittadinanza nell’economia

      L’economia, come abbiamo visto, è uno degli elementi più importanti per determinare il benessere o il malessere delle persone, quindi è uno spazio di cui i cittadini debbono tornare ad appropriarsi. Molte persone hanno già iniziato a farlo, dando vita ad un grande movimento di consumo critico.
      4 ottobre 2006 - Michele Altomeni
    • Acqua

      Per il bere valgono molte delle considerazioni fatte per il mangiare, sia per quanto riguarda l’involuzione verso il cibo spazzatura (bibite composte di acqua, zucchero, bollicine, coloranti e aromi sintetici) che per il ri-orientamento solidale delle scelte (locale, tipico, equo solidale, biologico e lento).
      Michele Altomeni
    • Il potere del consumatore critico

      Chi è il consumatore critico?
      5 settembre 2006 - Loris Asoli
    • L'auto condivisa

      L'auto rappresenta uno dei principali oggetti simbolici privilegiati dall'attuale
      cultura occidentale: averla, averla bella, averla grande, averne tante sembrano...
      2 settembre 2006 - Davide Guidi
    • Per quanto tempo ancora ?

      È opinione condivisa che la diffusione del progetto di economia solidale
      alternativo all'attuale sistema neoliberista passerà non solo attraverso il
      potenziamento delle realtà economiche già presenti e lo sviluppo di nuove
      attività...
      2 settembre 2006 - Davide Guidi
    • La Climatizzazione consapevole

      Quando funziona il climatizzatore aumenta notevolmente il consumo di carburante
      dell'auto. In città si consuma in media il 31% di benzina in più o il 35% di
      gasolio in più per le vetture diesel.
      1 settembre 2006 - Loris Asoli
    • Consumo critico in banca

      Facile farlo con la Coca-Cola. Banale, ormai, farlo con il caffé. Ma provate a farlo con una banca. Il consumo critico, in questo caso, richiede molta più determinazione
      14 agosto 2006 - Alessandro Messina

    Feed Rss

    News ed articoli dalle Aree Tematiche e dai GAS

    Sito realizzato con PhPeace 2.5.9

    PhPeace è software libero, e ognuno è libero di ridistribuirlo secondo le condizioni dellaLicenza GNU GPL

    A meno di avvisi di particolari (articoli con diritti riservati) il materiale presente in questo sito può essere copiato e ridistribuito, purchè vengano citate le fonti e gli autori. Non si assume alcuna responsabilità per gli articoli e il materiale pubblicato.

    validateXHTMLcclvalidateCSS

    Segnala eventuali errori al WebMaster | RSS logo